Americani e loro telefoni cellulari

I telefoni cellulari sono diventati uno strumento quasi onnipresente per la ricerca di informazioni e la comunicazione: l'83% degli adulti americani possiede un qualche tipo di cellulare. Questi dispositivi hanno un impatto su molti aspetti della vita quotidiana dei loro proprietari. In un sondaggio telefonico condotto dal 26 aprile al 22 maggio 2011 tra un campione rappresentativo a livello nazionale di americani, il progetto Internet & American Life del Pew Research Center ha rilevato che, durante i 30 giorni precedenti l'intervista:

  • I telefoni cellulari sono utili per il recupero veloce delle informazioni (tanto che la loro assenza può causare problemi)- La metà di tutti i proprietari di cellulari adulti (51%) ha utilizzato il proprio telefono almeno una volta per ottenere le informazioni necessarie immediatamente. Un quarto (27%) ha affermato di aver sperimentato una situazione nel mese precedente in cui ha avuto problemi a fare qualcosa perché non aveva il telefono a portata di mano.
  • I telefoni cellulari sono uno strumento importante in situazioni di emergenza- Il 40% dei proprietari di cellulari ha dichiarato di trovarsi in una situazione di emergenza in cui avere il telefono con sé ha aiutato.
  • I telefoni cellulari possono aiutare a evitare la noia- Il 42% dei proprietari di cellulari ha utilizzato il proprio telefono per divertirsi quando si annoiava.
  • Nonostante i loro vantaggi, alcuni possessori di cellulari necessitano solo di una pausa occasionale- Il 29% dei proprietari di cellulari ha spento il telefono per un certo periodo di tempo solo per interrompere l'utilizzo.
  • Con i vantaggi arriva la frustrazione- Il 20% dei proprietari di cellulari ha provato frustrazione perché il loro telefono impiegava troppo tempo per scaricare qualcosa; Il 16% ha avuto difficoltà a leggere qualcosa sul proprio telefono perché lo schermo era troppo piccolo; e il 10% ha avuto difficoltà a inserire molto testo sul proprio telefono.
  • I telefoni cellulari possono aiutare a prevenire interazioni personali indesiderate- Il 13% dei proprietari di cellulari ha finto di utilizzare il proprio telefono per evitare di interagire con le persone intorno a loro.

È particolarmente probabile che i giovani adulti (quelli di età compresa tra 18 e 29 anni) affermino di aver riscontrato molte di queste situazioni di recente:

  • Il 70% dei proprietari di cellulari di età compresa tra i 18 ei 29 anni ha utilizzato il proprio telefono per divertirsi quando si annoiava
  • Il 64% ha utilizzato il telefono per recuperare rapidamente le informazioni di cui aveva bisogno
  • Il 42% ha avuto problemi a fare qualcosa perché non aveva il telefono nelle vicinanze
  • Il 30% ha utilizzato il telefono per evitare di interagire con le persone che lo circondano

I messaggi di testo e l'acquisizione di immagini sono gli usi più comuni dei telefoni cellulari al di fuori delle chiamate vocali; I possessori di smartphone sfruttano un'ampia gamma di funzionalità dei loro telefoni

I messaggi di testo e lo scatto di foto continuano a essere in cima alla lista dei modi in cui gli americani usano i loro telefoni cellulari: tre quarti di tutti i proprietari di cellulari (73%) usano i loro telefoni per ciascuno di questi scopi. Altre attività relativamente comuni includono l'invio di foto o video ad altri (il 54% dei proprietari di cellulari lo fa) e l'accesso a Internet (44%).

Un terzo degli adulti americani (35%) possiede uno smartphone di qualche tipo %% TOKEN %% e questi utenti sfruttano un'ampia gamma di funzionalità dei loro telefoni. Ben nove possessori di smartphone su dieci utilizzano messaggi di testo o scattano foto con i loro telefoni, mentre otto su dieci usano il telefono per andare online o inviare foto o video ad altri. Molte attività, come il download di app, la visione di video, l'accesso a siti di social network o la pubblicazione di contenuti multimediali online, sono quasi interamente limitate alla popolazione di smartphone.

Diversi gruppi demografici utilizzano le funzioni non vocali dei loro telefoni cellulari a tariffe elevate. Questi includono giovani adulti, non bianchi, abitanti delle città e quelli con almeno una certa esperienza universitaria.



A proposito di questo sondaggio

I risultati qui riportati si basano su un sondaggio telefonico nazionale su 2.277 adulti condotto dal 26 aprile al 22 maggio 2011. 1.522 interviste sono state condotte tramite telefono fisso e 755 interviste sono state condotte tramite telefono cellulare. Le interviste sono state condotte sia in inglese che in spagnolo. Per i risultati basati su tutti gli adulti, il margine di errore è di +/- 2 punti percentuali; per i risultati basati su tutti i proprietari di celle, il margine di errore è +/- 3 punti percentuali (n = 1.194); e per i risultati basati sui possessori di smartphone, il margine di errore è di +/- 4,5 punti percentuali (n = 688).

Facebook   twitter