Anti-revisionismo


Unisciti alla festa!
comunismo
Icon communism.svg
Oppiacei per le masse
Da ciascuno
A ogni

Anti-revisionismo , nelcomunistasenso, è il rifiuto totale della riforma della preparazione all'esame, della modifica o di qualsiasi forma di cambiamento del pensiero rivoluzionario comunista secondo uno standard moderno, proprio come la maggior parte deiDichiarazione di indipendenza. Questo -ismo è nato dalla resistenza pesante alle riforme di Nikita Krusciov, tuttavia, ha anche influenza da Trotskismo . Il -ismo ha trovato terreno fertile nelRepubblica Popolare Cinesetra gli altri.

Soprattutto se un comunista chiama un altro comunista 'revisionista', è perché il primo considera insufficientemente il secondo Stalin si scusa .

Contenuti

Anti-revisionismo in Cina

Mao Zedong ha fatto un grande balzo tra le braccia dell'anti-revisionismo quando i rapporti con Nikita Khrushchev's Unione Sovietica cominciò a vacillare. La condanna di Krusciov del totalitarismo di Stalin forse preoccupò Mao, che era un dittatore nello stile di Stalin , che ovviamente era un campione del popolo proprio come lo era Mao (negazionismo di Stalin). C'erano anche ragioni ideologiche, personali e geopolitiche per cui Mao non era un fan di Krusciov. Mao considerava l'Unione Sovietica un covo di borghesia segreta che indossava abiti rivoluzionari. Così, l'anti-revisionismo divenne un aspetto centrale di Marxismo-leninismo-pensiero di Mao Zedong . La continua lotta di classe era considerata un antidoto per il revisionismo che aveva un posto di rilievo durante la rivoluzione culturale. Il proletariato fu incoraggiato a rovesciare i loro insegnanti, capi, capi di comunità e superiori ora sospetti. Tutti tranne Mao, ovviamente, che guidò la carica dai comodi confini del suo letto o dalla parte per bambini della sua piscina privata. Quella che era iniziata come una comoda scusa per eliminare i fastidiosi subalterni politici che sparavano per il suo lavoro gli è sfuggita di mano e ha portato alla distruzione del patrimonio culturale millenario, nonché alla distruzione delle proprietà e al caos generale. La fine ufficiale non ufficiale dell'anti-revisionismo come idea dominante in Cina è arrivata con l'ascensione di Deng Xiaoping, sebbene la sua politica di 'sette parti buone, tre parti cattive'. in riferimento al regno di Mao significava che l'idea persisteva ancora profondamente nella cultura cinese. L'anti-revisionismo dopo partito si trasferì in Albania dopo la scissione sino-albanese del 1978.

Famosi anti-revisionisti

  • Enver Hoxha
  • Mao Zedong
  • QualunqueTankie
  • Elenco dei gruppi anti-revisionisti
Facebook   twitter