Giovenca rossa

La giovenca rossa non è divertita.
Leggera lettura dell'età del ferro
La Bibbia
Icona bible.svg
Gabbin 'with God
Analisi
Corteggiare
Figure

Il giovenca rossa è una vacca consigliata per la macellazione in Vecchio Testamento , come parte di un rituale di purificazione.Alcune personecredo che il suo sacrificio porterà anche alfine del mondo, essendo collegato con la costruzione del Terzo Tempio nelGerusalemmee la conseguente venuta delEbraica Messia /Seconda Venutadi Gesù . Per questo motivo, alcune persone molto speciali stanno effettivamente cercando di allevare giovenche rosse o addirittura di avviare una popolazione riproduttivaIsraele.

In particolare, il suo mantello può avere al massimo un solo pelo che non sia rosso, e anche la sua pelle, gli zoccoli e le palpebre devono essere di colore rossastro, ei suoi capelli non possono avere alcun segno dei segni fatti da un giogo. E secondo il Bibbia , non deve mai svolgere un giorno di lavoro nella sua vita. Il che sarebbe fantastico se non fosse poi ucciso e bruciato. Poiché una giovenca è una vacca giovane (femmina) che non ha mai avuto un vitello, presumibilmente deve essere tenuta lontana anche dai tori.

Contenuti

Origine scritturale

La giovenca rossa è menzionata nel Libro dei numeri capitolo 19dove Dio raccontaMosée Aaronne 'Parla ai figli d'Israele, che ti portino una giovenca rossa senza macchia, in cui non c'è macchia e su cui non è mai venuto il giogo'. Descrive quindi in dettaglio come la giovenca dovrebbe essere uccisa e bruciata con cedro, lana ed issopo (una pianta erbacea usata fin dall'antichitàEgittonei rituali di purificazione, sebbene come spesso accade con l'antica botanica, le persone non sono del tutto sicure se il loro issopo fosse lo stesso del nostro issopo). Tutti coloro che sono coinvolti in questo rituale saranno impuri fino al calar della notte e dovranno lavarsi nel modo prescritto, ma le ceneri possono essere utilizzate come purificazione di senza per quelli che toccano un cadavere, sebbene anche quelli che raccolgono le ceneri siano impuri fino al calar della notte.

Soddisfare la sete di sangue di Dio

Nella sua grande operaDio non è grande: come la religione avvelena tutto, il tardo Christopher Hitchens individua le posizioni in cui il fileReligioni abramiticheconvergono su questo concetto, scrivendo:

Prima monoteismo sorse, gli altari della società primitiva puzzavano di sangue, in gran parte umano e in parte infantile . La sete di questo, almeno in forma animale, è ancora con noi.

PioEbreiin questo momento stanno cercando di allevare la `` giovenca rossa '' perfettamente pura menzionata nel libro dei Numeri, capitolo 19, che se macellata di nuovo secondo l'esatto e meticoloso rituale porterà al ritorno dei sacrifici animali nel Terzo Tempio, e affretta la fine del tempo el'arrivodel Messia . Questo può sembrare semplicemente assurdo, ma una squadra di idee similicristianogli agricoltori maniaci stanno tentando mentre scrivo di aiutare i loro co-fondamentalistiimpiegando tecniche di allevamento speciali ( preso in prestito o rubato dal moderno scienza) per produrre una perfetta bestia 'Red Angus' in formatoNebraska.



nel frattempo aIsraele, i fanatici biblici ebrei stanno anche cercando di allevare un bambino umano, in una pura 'bolla' libera da contaminazioni, che al raggiungimento dell'età giusta avrà il privilegio di tagliare la gola a quella giovenca. Idealmente, questo dovrebbe essere fatto sul Monte del Tempio, goffamente il sito delmusulmanoluoghi santi ma comunque proprio il punto in cui Abramo si dice che abbia tirato il coltello sul corpo vivo di suo figlio.

Altri sventramenti sacramentali e ritagli di gola, in particolare diagnelli, si verificano ogni anno nel mondo cristiano e musulmano, sia per festeggiare Pasqua o la festa diEid. Quest'ultimo, che onora la volontà di Abramo di fare un sacrificio umano di suo figlio, è comune a tutti e tre i monoteismi e discende dai loro antenati primitivi. Non si ammorbidisce il semplice significato di questa storia spaventosa.

Tradizione ebraica

Il problema con il suddetto rituale, a parte la noiosa ripetizione della frase 'impuro fino al tramonto', è che le giovenche rosse sono estremamente rare. Alcune tradizioni ebraiche affermano che dai giorni di Mosè alla distruzione del Secondo Tempio da parte dei Romani nel 70 d.C., ne furono trovati solo 9 e da allora nessuno è nato. (Gli ebrei smisero di sacrificare animali quando il Secondo Tempio fu distrutto.)

Una volta scoperta e scrutata per peli e macchie, la mucca deve essere curata con attenzione, per assicurarsi che non svolga alcun lavoro e non sia marchiata e in genere rimanga senza macchie fino al giorno della sua gloriosa morte.

Un vitello rosso è nato vicino ad Haifa nel 1996 ma è cresciuto di peli bianchi ed è stato squalificato e probabilmente mangiato o qualcosa del genere.

Cristiani apocalittici

Ma se potessi creare una giovenca rossa, un po 'come inJurassic Park? Avresti potere su tutti gli ebrei, e saresti in grado di toccare tutti i cadaveri che volevi e fare un sacco di altre cose impure?

Secondo quanto riferito, la tradizione cristiana associa la giovenca rossa Gesù , perché era perfetto ed è stato sacrificato, e di conseguenza alcuni cristiani fondamentalisti credono che una giovenca rossa segnalerà ilSeconda Venutadi Cristo. Oltre alla giovenca rossa, è anche richiesto che Gerusalemme sia completamente restituita agli ebrei e il Tempio ricostruito per il sacrificio, ma la mucca è vista come un buon inizio.

In particolare, aMississippiallevatore e predicatore di nome Clyde Lott sta cercando di allevare giovenche rosse e spedirle in Israele per realizzare l'Apocalisse, battaglie diArmageddon, Rapimento , regno di anticristo , successivo trionfo di Cristo, eGiorno del giudizio. Lott, residente a Canton, Mississippi, ha iniziato nel 1990 dopo aver incontrato Chaim Richman del Temple Institute di Gerusalemme, che si è concentrato sulla ricostruzione del Tempio a Gerusalemme (e presumibilmente sulla distruzione della moschea attualmente lì). Lott ci ha lavorato per almeno 25 anni, prendendo donazioni e organizzando valutazioni rabbiniche di bestie candidate. Nel 1998 è stato riferito che stava progettando di spedire 500 mucche in Cisgiordania. Un paio di volte (nel 1997 e nel 2002) ha pensato di aver trovato delle mucche, ma non sono riuscite a superare l'adunanza.

A partire dal 2014, le cose erano andate tranquille con Lott, ma la mancanza di 7 bestie con la testa che salgono dall'oceano suggerisce che non è ancora riuscito.

Facebook   twitter